Privacy

Privacy

 Come utilizziamo i Suoi Dati

 

Per concederLe il prestito/finanziamento richiesto, utilizziamo alcuni dati che La riguardano. Si tratta di informazioni che Lei stesso ci fornisce o che otteniamo consultando alcune banche dati. Senza questi dati, che ci servono per valutare la Sua affidabilità, potrebbe non esserLe concesso il prestito. Queste informazioni saranno conservate presso di noi; alcune saranno comunicate a grandi banche dati istituite per valutare il rischio creditizio, gestite da privati e consultabili da molti soggetti. Ciò significa che altre banche o finanziarie a cui Lei chiederà un altro prestito, un sconto finanziario, una carta di credito, etc., anche per acquistare a rate un bene di consumo, potranno sapere se Lei ha presentato a noi una recente richiesta di prestito, se ha in corso altri prestiti o finanziamenti e se paga regolarmente le rate. Qualora Lei sia puntuale nei pagamenti, la conservazione di queste informazioni da parte delle banche dati richiede il Suo consenso*. In caso di pagamenti con ritardo o di omessi pagamenti, oppure nel caso in cui il prestito riguardi la Sua attività imprenditoriale o professionale, tale consenso non è revocabile. Lei ha diritto di conoscere i Suoi dati e di esercitare i diversi diritti relativi al loro utilizzo (rettifica, aggiornamento, cancellazione, etc.). Per ogni richiesta riguardante i Suoi dati, utilizzi nel Suo interesse il fac-simile presente sul sito www.garanteprivacy.it inoltrandolo a:

IFINVEST S.p.A. – Via Croce Rossa, 21 82100 Benevento Telefono 0824317090 – Fax 0824319502 e-mail privacy@ifinvest.it

Conserviamo i Suoi dati presso la nostra società per tutto ciò che è necessario per gestire il prestito ed adempiere agli obblighi di legge. Al fine di meglio valutare il rischio creditizio, ne comunichiamo alcuni (dati anagrafici, anche della persona eventualmente coobbligata, tipologia del contratto, importo del credito, modalità di rimborso) ai sistemi di informazioni creditizie, i quali sono regolati dal relativo codice deontologico (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie generale del 23 dicembre 2004, n. 300; sito web  www.garanteprivacy.it) integrato dal provvedimento del Garante del 26 ottobre 2017 interpretativo di alcune disposizioni del Codice Sic (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 279 del 29 novembre 2017). I dati sono resi accessibili anche ai diversi operatori bancari e finanziari partecipanti, di cui indichiamo di seguito le categorie. I dati che La riguardano sono aggiornati periodicamente con informazioni acquisite nel corso del rapporto (andamento dei pagamenti; esposizione debitoria residuale; stato del rapporto). Nell’ambito dei sistemi di informazioni creditizie, i Suoi dati saranno trattati secondo modalità di organizzazione, raffronto ed elaborazione strettamente indispensabili per perseguire le finalità sopra descritte, e in particolare per estrarre in maniera univoca dal sistema di informazioni creditizie le informazioni a Lei ascritte. Tali elaborazioni verranno effettuate attraverso strumenti informatici, telematici e manuali che garantiscono la sicurezza e la riservatezza degli stessi, anche nel caso di utilizzo di tecniche di comunicazione a distanza. I Suoi dati sono oggetto di particolari elaborazioni statistiche al fine di attribuirLe un giudizio sintetico o un punteggio sul Suo grado di affidabilità e solvibilità (cd. credit scoring), tenendo conto delle seguenti principali tipologie di fattori: numero e caratteristiche dei rapporti di credito in essere, andamento e storia dei pagamenti dei rapporti in essere o estinti, eventuale presenza e caratteristiche delle nuove richieste di credito, storia dei rapporti di credito estinti, anagrafica. Alcune informazioni aggiuntive possono esserLe fornite in caso di mancato accoglimento di una richiesta di credito. I sistemi di informazioni creditizie cui noi aderiamo sono gestiti da:

 

Centrale Rischi Banca d’Italia – via Nazionale 91, 00184 ROMA, Tel: +39 06 47921 e-mail org.privacy@bancaditalia.it.  Sito web: www.bancaditalia.it/servizi-cittadino/servizi/accesso-cr/

 

Per conoscere in ogni momento i Suoi dati gestiti dai sistemi di informazione creditizia si rivolga ai gestori dei sistemi di informazioni creditizie, ai recapiti sopra indicati. Allo stesso modo può richiedere la correzione, l’aggiornamento o l’integrazione dei dati inesatti od incompleti, ovvero la cancellazione o il blocco per quelli trattati in violazione di legge, o ancora opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi da evidenziare nella richiesta ai sensi della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali e dell’art. 8 del codice deontologico.

 

Tempi di conservazione dei dati nei S.I.C.
Richieste di prestito 6 mesi, qualora l’istruttoria lo richieda, o 1 mese in caso di rifiuto della richiesta o rinuncia della stessa.
Morosità di due rate o di due mesi poi sanate 12 mesi dalla regolarizzazione.
Ritardi superiori sanati anche su transazione 24 mesi dalla regolarizzazione.
Eventi negativi (ossia morosità, gravi inadempimenti, sofferenze) non sanati 36 mesi dalla data di scadenza contrattuale del rapporto o dalla data in cui è risultato necessario il loro ultimo aggiornamento (in caso di successivi accordi o altri eventi rilevanti in relazione al rimborso) e, comunque, non oltre i 5 anni dalla data di scadenza del rapporto
Rapporti che si sono svolti positivamente (senza ritardi o altri eventi negativi) 36 mesi in presenza di altri rapporti con eventi negativi non regolarizzati. Nei restanti casi, nella prima fase di  applicazione del codice di deontologia il termine sarà di 36 mesi dalla data di cessazione del rapporto o di scadenza del contratto, ovvero dal primo aggiornamento effettuato nel mese successivo a tali date.

 

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (REGOLAMENTO UE/2016/679 e D. LGS 196/03)

Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali

 

IFINVEST S.p.A., in qualità di “Titolare” del trattamento, informa il Cliente, nonché gli eventuali Coobbligati e/o Garanti (di seguito cumulativamente denominati il “Cliente”) sull’uso dei loro dati personali e sui loro diritti.

  1. Finalità e Base giuridica

I dati forniti per lo svolgimento dell’istruttoria preliminare e, in caso di accoglimento della domanda di prestito, i dati relativi allo svolgimento del rapporto contrattuale avente per scopo la concessione del prestito, vengono trattati da IFINVEST S.p.A. per finalità di illustrazione della proposta di prodotti e servizi adeguati alle esigenze del Cliente, valutazione del merito creditizio, prevenzione del sovra indebitamento, identificazione e registrazione ai sensi del D. Lgs. 21/11/2007 n. 231 e successive modificazioni, gestione dei rapporti contrattuali, elaborazione statistica, tutela e recupero dei crediti, erogazione dei servizi di sicurezza, il tutto mediante elaborazione elettronica, consultazione, raffronto con criteri prefissati relativi a dati di carattere reddituale, di composizione familiare, area geografica, stabilità abitativa e lavorativa etc.. Tutti i dati conferiti dal Cliente – quelli di natura comune o appartenenti a categorie particolari di dati personali (c.d. dati sensibili), trattati per specifiche finalità di prestito ed esclusivamente qualora l’interessato abbia richiesto un prestito finalizzato all’acquisto di prodotti e/o servizi che richiedono legislativamente il trattamento di tali dati – sono trattati esclusivamente per adempimenti connessi all’attività di IFINVEST S.p.A., le cui basi giuridiche sono rinvenibili

nel consenso (es. per il trattamento delle “categorie particolari di dati personali” o per attività di marketing/profilazione) e/o nell’esecuzionedi un contratto di cui è parte il Cliente o nell’esecuzione di misure precontrattuali adottate su sua richiesta e/o nell’adempiere a obblighi legali ai quali è soggetto lo scrivente Titolare o per interessi legittimi dello stesso (prevenzione e gestione delle frodi, tutela giudiziaria/recupero crediti, analisi del rischio operativo e dei modelli di accettazione). Nel legittimo interesse di IFINVEST Sp.A., per finalità di marketing, se la pubblicità riguarda prodotti o servizi finanziari analoghi a quelli già concessi all’interessato (cliente), quest’ultimo potrà riceverla al suo indirizzo di posta elettronica – anche senza il consenso espresso – a condizione che non abbia rifiutato tale uso all’atto del conferimento del suo indirizzo di posta elettronica o in occasioni successive (c.d. “soft spam”).

 

  1. A chi comunichiamo i dati

Sarà posta in essere ogni altra opportuna operazione relativa al conseguimento delle predette finalità, anche per mezzo:

(1) di soggetti specificatamente incaricati quali consulenti, dipendenti e altri collaboratori a ciò abilitati per i trattamenti necessari o connessi allo svolgimento delle attività precontrattuali (istruttoria, valutazione del merito creditizio etc.) ed all’esecuzione del contratto;

(2) di terzi che svolgono o forniscono specifici servizi strettamente funzionali all’esecuzione del rapporto contrattuale (anche mediante trattamenti continuativi) quali società di servizi informatici, sistemi di informazioni creditizie (“centrali rischi”)**, società che svolgono servizi di pagamento anche di natura massiva ed eseguiti anche a mezzo effetti, assegni ed altri titoli, assicurazioni, rivenditori convenzionati, agenti, società di factoring, società che svolgono attività di recupero crediti anche mediante l’utilizzo di sistemi automatizzati di chiamata senza intervento di operatore, soggetti che forniscono informazioni commerciali, Istituti di Patronato, avvocati, società che svolgono attività di trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni alla clientela, archiviazione della documentazione relativa ai rapporti intercorsi con la clientela, società che svolgono attività di revisione contabile e certificazioni di bilancio. Il tutto nel rispetto delle disposizioni di legge in materia di sicurezza dei dati (l’elenco nominativo dei soggetti appartenenti alle predette categorie è disponibile presso la sede della società). Il trattamento dei dati personali sarà effettuato, nei limiti delle autorizzazioni di carattere generale rilasciate dal Garante per la protezione dei dati personali, a mezzo di soggetti espressamente e specificamente designati da IFINVEST S.p.A., in qualità di responsabili o incaricati (l’elenco completo e aggiornato dei responsabili del trattamento può essere richiesto inviando una comunicazione ai recapiti di IFINVEST S.p.A. sopra indicati). Ai sensi degli articoli 30-ter, comma 7 bis e 30-quinquies del decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 141, i dati personali contenuti nei documenti di identità e di riconoscimento, comunque denominati o equipollenti, ancorché smarriti o rubati, nelle partite IVA, codici fiscali, nei documenti che attestano il reddito nonché nelle posizioni contributive previdenziali ed assistenziali, sono comunicati all’Archivio istituito presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze su cui si basa il sistema pubblico di prevenzione, sul piano amministrativo, delle frodi nel settore del credito al consumo e dei pagamenti dilazionati o differiti, con specifico riferimento al furto d’identità, per il loro riscontro, al fine di verificarne l’autenticità, con i dati detenuti da organismi pubblici e privati. IFINVEST S.p.A. e il Ministero dell’Economia e delle Finanze – che è titolare dell’archivio – tratteranno i dati in qualità di titolari autonomi del trattamento, ciascuno per la parte di propria competenza. L’archivio è gestito dalla CONSAP, in qualità di Responsabile del trattamento, nominato dal ministero dell’Economia e delle Finanze. Il trattamento dei dati sarà svolto esclusivamente per le finalità di prevenzione del furto dì identità, anche con strumenti elettronici, solo da personale incaricato in modo da garantire gli obblighi di sicurezza e la loro riservatezza. Gli esiti della procedura di riscontro sull’autenticità dei dati non saranno diffusi, ma potranno essere comunicati alle Autorità e agli Organi di Vigilanza e di Controllo.

 

  1. Obbligatorietà del conferimento dei dati e conseguenze di un eventuale rifiuto

Il conferimento dei dati richiesti (anche appartenenti a categorie particolari o comunque di natura sensibile), siano essi acquisiti in base ad un obbligo di legge ovvero in quanto strettamente funzionali all’esecuzione del rapporto contrattuale, è necessario e un eventuale rifiuto di fornirli comporta l’impossibilità di svolgere le attività richieste per la conclusione e per l’esecuzione del contratto. Il conferimento dei dati personali ed il conseguente consenso al trattamento da parte di IFINVEST S.p.A. per le finalità di marketing, profilazione o, qualora Lei sottoscriva un contratto di prestito, per ricerche di mercato/sondaggi di opinione o comunicazione a soggetti terzi, è invece facoltativo e il mancato conferimento, anche parziale, non pregiudicherà l’esecuzione dei rapporti contrattuali in essere, precludendo il solo espletamento di tali attività.

 

  1. Durata della conservazione dei dati personali

I dati personali sono trattati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi e le finalità in precedenza elencate. I criteri utilizzati per determinare il periodo di conservazione sono stabiliti da: (i) specifiche norme di legge (che regolamentano l’attività finanziaria di IFINVEST S.p.A.; (ii) dal periodo di permanenza dell’interessato quale cliente di IFINVEST S.p.A. e dalla durata del prodotto finanziario (soprattutto in relazione alle “categorie particolari di dati” o alla situazione economica dell’interessato) (iii) dalla normativa fiscale per quanto riguarda il trattamento dei dati amministrativo-contabili (10 anni); in particolare, per i dati finanziari (ad es. pagamenti, etc.) viene applicato il periodo di conservazione richiesto dalle leggi fiscali e contabili italiane applicabili. I dati personali del Cliente, infine, potranno essere conservati anche fino al tempo permesso dalla legge italiana a tutela degli interessi legittimi della società Titolare (art. 2946 c.c., 2947, co. 1 e 3 c.c.). Al termine del rapporto contrattuale o in caso di mancato perfezionamento dello stesso, i dati raccolti per finalità di marketing verranno conservati e trattati per la predetta finalità per il periodo consentito da norme di legge ed in conformità ai provvedimenti emanati dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Per maggiori e più dettagliate informazioni, in riferimento a specifiche attività di trattamento e su determinate categorie di dati personali trattati, è possibile scrivere a privacy@ifinvest.it o esercitare i diritti di accesso come in seguito specificato.

 

  1. Diritti dell’interessato

In relazione al trattamento dei predetti dati il Cliente ha il diritto di ottenere dalla società: la conferma dell’esistenza dei dati personali che lo riguardano e la comunicazione, in forma comprensibile, dei dati stessi e della loro origine nonché della logica su cui si basa il trattamento; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, la portabilità dei dati presso altro titolare o la limitazione del trattamento; l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, qualora vi abbia interesse, l’integrazione dei dati. Il Cliente ha inoltre il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento di dati personali che lo riguardano e a qualsiasi processo decisionale automatizzato. Il diritto di opposizione al trattamento dei dati personali per le finalità di marketing è possibile esercitarlo sia verso le c.d. modalità automatizzate di contatto (es. e-mail, sms, fax, etc.), sia verso le modalità tradizionali (posta cartacea e telefono); tale diritto potrà essere esercitato in tutto o in parte (es. solo alle comunicazioni tramite posta cartacea o telefono ovvero opponendosi al solo invio di comunicazioni promozionali effettuato tramite strumenti automatizzati quali e-mail o sms), anche in autonomia attraverso gli specifici servizi di comunicazione messi a disposizione da IFINVEST S.p.A. come nel seguito specificato.

Il Cliente può rivolgersi, per tutto ciò, al Titolare del trattamento IFINVEST S.p.A. – Via Croce Rossa, 21 82100 Benevento Tel. 0824317090 – Fax 0824319502 e-mail privacy@ifinvest.it o al Responsabile della Protezione dei Dati (DPO) di IFINVEST S.p.A.: Tel. 0824317090 – Fax 0824319502 e-mail DPO@ifinvest.it.

Il DPO costituisce il  contatto per i Clienti che vogliano ricevere informazioni sul trattamento dei propri dati e/o per l’Autorità di controllo.

 

 

 

 

 

Il Cliente può inoltre decidere liberamente di dare o meno il suo consenso a IFINVEST S.p.A. per l’utilizzo dei suoi dati per attività non strettamente collegate ai servizi richiesti. Il Cliente può  dunque consentire che i propri dati siano utilizzati da IFINVEST S.p.A. e/o comunicati a terzi che rilevano per conto di IFINVEST S.p.A. la qualità dei servizi o i bisogni della clientela; iniziative promozionali curate da IFINVEST S.p.A.; iniziative promozionali di prodotti e servizi di altre società. Il Cliente può revocare in qualsiasi momento il consenso prestato (ove previsto e ove i dati conferiti non siano necessari per l’esecuzione del contratto) e la revoca del

consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso conferito prima della revoca. Si ricorda infine che il Cliente ha sempre il diritto di proporre un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali per l’esercizio dei suoi diritti o per qualsiasi altra questione relativa al trattamento dei suoi dati personali.

 

  1. Trattamento basato su decisioni automatizzate e/o profilazione

Nell’effettuare la valutazione del merito creditizio (cd credit scoring) del cliente e del suo profilo creditizio, IFINVEST S.p.A.  pone in essere un trattamento anche automatizzato basato su indici e parametri prestabiliti la cui conseguenza è quella di produrre effetti giuridici nella sfera dell’interessato (al quale IFINVEST S.p.A.. deciderà se concedere o meno il credito). Tale profilazione è pertanto necessaria al fine di valutare se concludere il contratto di credito richiesto dal cliente. Salvo il caso sopra indicato finalizzato alla stipula del contratto di credito, IFINVEST S.p.A.  non effettua altri trattamenti automatizzati di dati personali che possano produrre effetti decisionali tali da incidere sulla sfera giuridica dell’interessato. L’attività di profilazione (previo consenso dell’interessato) ai fini di marketing è limitata ai dati raccolti in sede di richiesta di prestito da parte dell’interessato (senza arricchimento di dati, salvo la verifica di eventuali reclami da parte dei clienti o della regolarità dei pagamenti); la logica utilizzata consiste nello strutturare un’offerta adeguata al profilo creditizio dell’interessato (cliente), al fine di predisporre offerte personalizzate alla clientela e in linea con il profilo creditizio di ciascun interessato (cliente).

 

  1. Trattamento per finalità

IFINVEST S.p.A.  previa specifica informativa, potrà trattare i dati dell’interessato (cliente) anche per finalità ulteriori rispetto a quelle sopra indicate, purché siano compatibili con lo scopo iniziale dichiarato al momento della raccolta. Nel caso in cui la finalità ulteriore sia incompatibile con quella iniziale sarà necessario il consenso e l’interessato sarà informato preventivamente con la possibilità di aggiornare o modificare le sue preferenze, in modo che possa confermare o negare il suo consenso per l’uso dei suoi dati personali. Il consenso dell’interessato (cliente) non sarà necessario se il trattamento ulteriore effettuato da IFINVEST S.p.A.  si basa su un’altra causa di liceità quale l’adempimento di un obbligo legale o l’esecuzione di obblighi contrattuali o precontrattuali.

 

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.  Il “titolare” del loro trattamento è Ifinvest.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti di dati connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la sede di Ifinvest, Via Croce Rossa 25, 82100 – Benevento (BN). Nessun dato personale derivante dal servizio web viene diffuso. I dati personali forniti dagli utenti sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.